RSS

I lavori di Gennaio

Gennaio è ancora tradizionalmente un mese di riposo, in cui le semine avvengono in colture protette (=serre) quando non direttamente nei vivai/semenzai (non sono propriamente sinonimi: tipicamente il semenzaio è un fazzoletto di terra protetto, una specie di mini-serra, mentre il vivaio può essere identificato come un insieme di vasi e vasetti in cui portare a germinazione le piante) che in molti casi saranno riscaldati. Nessuno lo pretende da un coltivatore amatoriale, queste sono cose da aziende agricole, ma è comunque possibile fare nei vivai tutto ciò che si può fare nei semenzai, e tenerli al riparo dal freddo in modo da ottenere praticamente gli stessi risultati.

  • per ottenere a costo zero dei vivai riscaldati dovrete disporre le sementi in vasetti di terriccio coperti da vetri o da pellicola trasparente, messi in prossimità di un calorifero. Leggetevi il mio articolo sulla semina per maggiori informazioni…

LUNA CRESCENTE

Nella luna crescente di Gennaio è possibile iniziare la semina in coltura protetta della rucola e del ravanello. Alcuni iniziano già a mettere nel loro semenzaio riscaldato piante aromatiche come il basilico, e nel vivaio varietà come melanzane, peperoni, pomodori, cetrioli e meloni;

  • La semina di queste verdure nel nostro orto non avviene con queste modalità: per il clima e la terra che abbiamo, preferiamo rimandare a fine Febbraio/inizio Marzo, in modo da non avere piante che necessariamente dovrebbero venire messe a dimora quando fa ancora troppo freddo per loro (a meno di non fare tutto sotto serra, naturalmente)

LUNA CALANTE

In fase di luna calante possiamo effettuare la semina in coltura protetta o semenzaio/vivaio riscaldato dei sedani, e in semenzaio/vivaio riscaldato della lattuga a cappuccio di primavera, mentre a dimora all’aperto potrete seminare tutte quelle varietà che non temono il freddo delle gelate: aglio, cipolle bianche e colorate, lattuga e radicchio da taglio, spinaci e bietole da coste (di cui abbiamo parlato nell’articolo sulle verdure a foglia verde).

RACCOLTE

Possiamo effettuare la raccolta degli ortaggi piantati nei mesi autunnali: cavoli (cappuccio, verza, broccolo), cavolfiori, radicchio, porri e ravanelli.

ALTRI LAVORI

In Gennaio è possibile pianificare lo sviluppo dell’orto per il nuovo anno pensando in primo luogo alla preparazione del terreno: la concimazione va effettuata di norma in luna calante, e molto probabilmente dovrete limitarvi a vangare la terra perché sarà ancora troppo umida per poterla lavorare per bene col motocoltivatore. Oltre all’uso dei concimi propriamente detti, potete valutare l’impiego di fertilizzanti ammendanti (per migliorare le caratteristiche chimico-fisiche del terreno) e correttivi (che invece servono a correggere determinate caratteritiche, come il PH): alcuni consigliano di fare analizzare il terreno per individuare le carenze, noi non siamo così tanto patiti @__@.

Possiamo anche dedicare Gennaio alla progettazione dell’orto…ovvero stabilire che cosa piantare nei mesi successivi, e dove farlo; sarebbe buona norma applicare ogni anno il principio della rotazione delle colture, ovvero non seminare mai nello stesso posto la stessa roba per due stagioni di fila per evitare di impoverire troppo il terreno di determinate sostanze nutritive. Possiamo anche decidere come collocare/ricollocare gli appezzamenti anche in funzione delle zone di luce, ombra e mezza ombra del nostro orto e delle esigenze delle varie colture (che troviamo descritte sulle bustine delle semenze e/o sui cataloghi), come riposizionare i sentieri, ecc…se volete, fatevi uno schema su carta, così che nei mesi di ripresa dei cicli vegetativi sarete pronti a ripartire ;)

Mappa dell'orto, fatta bene. Mi aspetto che anche voi ne abbiate una così.

Mappa dell’orto, fatta bene. Mi aspetto che anche voi ne abbiate una così.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: