RSS

Cosa facciamo nell’orto a…

Questa è la pagina di introduzione a una nuova sezione del blog: cercherò – compatibilmente con tutto – di dare indicazioni mese per mese sui lavori che qui a casa facciamo nell’orto; le fonti saranno:

  • la mia esperienza
  • l’almanacco “nuovo calendario lunare delle semine e dei lavori”, ed. Demetra

…fatta salva la posizione che vale più la pratica della grammatica. Non so se troverete ancora in commercio questo testo, in ogni caso, presso le librerie specializzate e i negozi di giardinaggio, potrete sicuramente trovare almanacchi che vi forniranno linee-guida simili a queste. Vi raccomando per finire di leggervi gli articoli propedeutici all’agricoltura che ho scritto l’anno scorso, se siete totalmente digiuni dell’argomento:

  1. Semina e gestione delle colture – osservazioni generali
  2. La coltivazione in serra

Oltre naturalmente agli approfondimenti sulle verdure, già inseriti e che seguiranno d’ora in avanti, come semplici post, nel blog.

LE LUNE IN AGRICOLTURA

Per ogni mese dividerò i lavori in base alle fasi lunari; credo siano nozioni di scuola elementare, quindi non dirò che in ogni mese la luna attraversa quattro fasi, o “quarti”, che dovrebbero essere considerate i capisaldi per la coltivazione su piccola scala, oggi come nei secoli passati.
La luna infatti, nel mondo agricolo pre-rivoluzione industriale, scandiva i ritmi della semina, della raccolta e della fertilizzazione del terreno, della vendemmia e dell’imbottigliatura del vino, dell’accoppiamento del bestiame (e nessuno si scandalizzava se ai bambini veniva dato l’incarico di portare il toro o il capro alla monta!), del taglio della legna, eccetera eccetera; questo è un mondo in cui mi piacerebbe vivere, non dove sei scandito dagli obblighi, dagli orari e dai ritmi dell’ufficio, ma dove segui la natura e non la sfrutti per ottenere ciò che vuoi, non la distorci ma la assecondi e lavori con lei per avere di che vivere.

Si parlerà dunque, nello specifico, di luna crescente e luna calante per indicare le due settimane (all’incirca) che la luna impiega per diventare tonda e per sparire di nuovo. Nelle fasi di luna crescente sono compresi il primo quarto, dove la luna si presenta come una falce via via più grande, e la luna piena (o plenilunio) che mi auguro si spieghi da sé; nelle fasi di luna calante sono compresi l’ultimo / il terzo quarto, il cui da tonda la luna ridiventa falciforme, e la luna nuova (o novilunio) che si ha quando la luna “sparisce” dal cielo…vale a dire, il suo emisfero visibile risulta completamente in ombra.

Le fasi lunari

Potete trovare su molti calendari la stilizzazione delle fasi lunari, indicata nel giorno in cui inizia: il primo e il terzo quarto sono rappresentati come piccole mezzelune, il plenilunio come una luna bianca, e il novilunio come una luna nera; a questo punto diamo la prima regola generale:

la luna crescente favorisce lo sviluppo delle piante, la luna calante ha effetto opposto

…ovviamente questo NON significa che dobbiamo piantare/seminare tutto in luna crescente e raccogliere in luna calante: infatti, sviluppo accelerato non significa necessariamente buono sviluppo (ad esempio, la banalissima lattuga, se viene seminata in luna crescente maturerà in fretta ma risulterà dura e poco gradevole; analogamente per le cipolle, che vanno seminate in luna calante per evitare che prendano cattivo gusto e montino prematuramente).
Questo ci porta alla seconda regola:

ogni specie ha la sua preferenza di semina (e di raccolto) lunare

Al secondo proposito, naturalmente generalizzando, si può dire che la raccolta degli ortaggi da consumo fresco avviene in luna crescente, mentre quella degli ortaggi da conservare dovrebbe avvenire in luna calante; dunque, ad esempio, se volete consumare i pomodori raccoglieteli nella luna crescente di Luglio/Agosto, mentre se volete fare della conserva sarebbe buona norma raccogliere dopo il plenilunio, in modo da evitare che le conserve risultino acquose e poco consistenti

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: