RSS

Lo volete vedere il mostro?

04 Mag

Ok cittadini, ora vi mostro un…mostro d.d non scherzo, fa davvero schifo, ancora quand’è intero e non ancora spiaccicato (xD Dio Gesù sono proprio fuori); questo mostro si mangia le vostre pianticelle dal basso, dalle radici, e sale (sarebbe l’equivalente per noi umani di un parassita che ti divora dallo stomaco e scava dentro di te fino a raggiungere il cervello…l’ho già detto che sono abbastanza fuori? :P) e il primo sintomo è l’abbassamento delle foglie, a cui segue ingiallimento, avvizzimento e morte, spesso per erosione del colletto radicale.

zucchino_totu

…capito cosa intendo? -___-”’

L’unica difesa è la disinfezione del terreno, comunque ci arriviamo, per adesso l’imputato:

totu

…fa veramente schifo eh? :S se lo volete full-res per far spaventare vostra sorella, click sull’immagine

Il nome scientifico di questo xenomorfo non lo conosco, so che infesta la terra e si riproduce da uova che schiudono coi primi caldi. Cresce velocemente, questo qui era grosso come il mio pollice, una volta srotolato, e se lo afferrate a mani nude mozzica :S ma essendo una creatura della natura può avere le sue utilità…

…tipo se dovete pescare il luccio, la carpa o il pescegatto <.<”’ per questo consiglio di individuarli appena una pianta inizia a morire senza un perché: mettetevi il cuore in pace, la pianta è compromessa e non la salvate, cercate lui e fategliela pagare: date al vegetale qualche giorno, se continua a deperire sradicatela e cercate finché non lo trovate. A questo punto potete usarlo per tutta una serie di scherzi macabri, da halloween fuori stagione (tipo ficcarlo nella borsa di qualcuno…o dentro un pacchetto di patatine *_* tanto non è nemmeno velenoso! xD) io comuque preferisco ammazzarli in modo creativo: tipo lasciandoli a seccare in una scatola di plastica al sole, o cospargendoli di sale, o tagliandogli il dorso con le forbici…lo so I’m very sick d.d) tutto sommato usarli per pescare il luccio è ancora l’uscita di scena più pulita per loro xD

E…niente, tutto qua, non avevo mai parlato degli isnetti terricoli, prima o poi magari integro, per adesso questo avviso :P e prima che mi dimentichi, il concime disinfettante: si chiama calciocianamide e va aggiunta alla terra in fase di concimazione “di fondo”, ovvero a fine stagione, quando si applica l’aratura prima del riposo invernale (alternativamente in fase di presemina, anche se la cosa vi posticipa leggermente la messa a dimora a causa del periodo necessario al concime stesso per trasformarsi in azoto: ne parlano i siti dei produttori anche abbastanza dettagliatamente, fate riferimento se vi interessa).

 
2 commenti

Pubblicato da su 4 maggio 2016 in Agricoltura, Colture, Cose utili

 

Tag: ,

2 risposte a “Lo volete vedere il mostro?

  1. Anonimo

    9 maggio 2016 at 17:55

    possono essere elateridi, escludendo che al punteruolo rosso interessino le tue piante. le attiri con delle esche costituite da mezza patata poggiata a terra dal lato del taglio.

    Mi piace

     
  2. gianni

    4 maggio 2016 at 19:50

    AZZZ

    Mi piace

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: