RSS

Unghie che scricchiolano sugli specchi…

28 Mar

…e atteggiamento italian style: invece di fare ammenda e migliorare, ci si affretta a negare e a dare del bugiardo a chi riporta i fatti come li ha vissuti.

Sclero di Pasquetta non vi preoccupate, non è proprio nulla di che, non c’entra un cazzo con scrittura e racconti, è solo un ricciolo di nervosismo davanti all’ennesima faccia di bronzo che la vita mi ha messo davanti, qualcosa che non varrebbe manco la pena discutere…e invece no, discutiamone! Discutiamone dicendo che, se qualcuno ha in mente di farsi un weekend in Liguria, dalle parti di Cave di Lavagna, prossimamente o più avanti, potrebbe quel qualcuno dicevo, valutare questo mio parere e relativa risposta…e trarre le conclusioni.

*U-HU* il gufo di Trip Advisor plana sul blog! …potremmo pure inaugurare una rubrica di recensioni, che dite? ^_*

…certo che, uno racconta la sua esperienza e lo fanno passare per diffamatore: non c’è limite alla faciloneria <.< ma WTF?

 
2 commenti

Pubblicato da su 28 marzo 2016 in Recensioni

 

Tag: ,

2 risposte a “Unghie che scricchiolano sugli specchi…

  1. gianni

    3 aprile 2016 at 20:15

    Ho fatto un giro dei ricordi… parlando delle ferie delle superiori o medie che siano, con amici, parenti e conviventi, e ne è uscito fuori qualcosa di molto simile alla tua esperienza. Si va dal caffè del colore della birra (!) al ragù con uno stuzzicadenti dentro (!!) al letto col materasso che flette fin quasi a toccare terra (!!!). Evidentemente c’è un sommerso di alberghi nel mondo (si va dalla Francia alla Svizzera per toccare ogni comune d’Italia) specializzato in gite da quattro lire. Tovaglie sbruciacchiate, lenzuola forate e polvere dappertutto. Che dire? Mah secondo me è il divertente (visto 30 anni dopo) è un po’ come fare il militare. Certo, se non ti avvelenano col latte scaduto da 8 giorni… Ovviamente questo non vale se ti hanno preso 400 euro per la gita.

    Mi piace

     
  2. gianni

    30 marzo 2016 at 11:20

    Mi ricorda la gita delle superiori… mi hai riportato indietro di oltre venti anni… Uguale identico! Tant’è che dopo il primo giorno, poi sia per colazione e pranzo siamo scappati via… Eravamo in quel della Liguria. Che tempi. Il mondo non cambia mai.

    Liked by 1 persona

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: