RSS

Quando il Buono diventa Cattivo e il Cattivo diventa Buono…

25 Lug

…di solito succede bordello d.d io però ho sempre voluto scrivere una storia dove l’eroe fosse un bandito assassino, uno che faccia tutte le cose a cui si dedicano abitualmente i banditi assassini (ovviamente mostrate e non raccontate, mi chiamo mica Licia Troisi io! xD) ma che allo stesso tempo vada oltre lo stereotipo. Questo è l’esperimento di cui voglio parlarvi adesso, una storia che si prende poco sul serio, molto strana, à la Wild Wild West per capirci, dove per una volta non c’è nessuna Torre all’orizzonte ma solo il desiderio prosaico di una canaglia di sistemarsi per la vecchiaia. Il classico tema caro a “Il Buono, il Brutto e il Cattivo” e ad innumerevoli altre produzioni del genere e non (c’era arrivato Stevenson per, non credo, primo): la caccia al malloppo nascosto. Lo so, è un tòpos di quelli grossi, ma io ve l’ho condito in salsa weird (non centra il fatto che io sia inciampato e caduto sopra qualcosa di strano & sospetto durante la stesura, in realtà è tutta colpa del gatto e di Sir Terry Pratchett! :3) e…

Il tòpos in salsa weird è molto contento di essere qui o.O *SQUIT!* (zitto bestia d.d)

…e visto che uno non mi bastava, di cattivi ne ho presi uno stock in offerta speciale, ovvìa, mica si può lasciar che vanno a male: una bella compagnia di scannagatti, come direbbe Tex Willer, ma non anticipiamo nulla :3 invece la prima cosa che, credo, sia carino farvi osservare è che ho cercato di dare spessore ai personaggi, fin da subito, e di renderli pieni…e nelle mie intenzioni, indimenticabili. Quindi possiamo vederlo anche come un esercizio di stile. L’altra cosa davvero gustosa (almeno per me) è che, se vorrete, voi Affezionati Lettori (nonché Perfetti Sconosciuti) potrete dirmi come far progredire il romanzo secondo il vostro gusto (a iniziare dal titolo, provvisorio, “L’oro del Magnifico”, ma se ‘un vi garba lo cambiamo). E non è mica finita qui cucciolotti: se qualcuno si piglia bene dalla vicenda e desidera farmi da illustratore, ben venga ^_^ non sapendo io come fare a tracciare un tondo con l’aiuto di un bicchiere, la prenderei come manna dal cielo (naturalmente in entrambi i casi mi cedete i diritti di sfruttamento dei vostri spunti per eventuali pubblicazioni future a base di dinero, patti chiari amicizia lunga :P)

Caricherò le varie parti del romanzo nel link nuovo, in alto a destra, e in ciascun post dedicato collegherò la puntata relativa: tanto per iniziare col piede giusto oggi facciamo conoscenza con un baro seduttore dotato di poca spina dorsale, e un cieco che non è proprio negli standard dell’invalidità civile. E giusto per non farci mancare nulla, gettiamo le basi per un terzo character ;) spero che la mistura vi piaccia!

PRIMA PUNTATA – Il cieco, il giocatore e quel treno da Silver Hole (25/07/2015)

Mi raccomando, aspetto le vostre idee e i vostri commenti…per mail ovviamente, e non qui sotto, sennò ci si spoilera a vicenda :P

 
8 commenti

Pubblicato da su 25 luglio 2015 in Fuffosità, Racconti, Scrittura

 

Tag: , ,

8 risposte a “Quando il Buono diventa Cattivo e il Cattivo diventa Buono…

  1. gianni

    6 agosto 2015 at 08:55

    Letto, scorre bene, migliora ogni pagina che vado avanti.
    Mi scomodi anche le leggende nordiche e questo mi piace.
    E’ un misto di giusta sabbia, sangue e sale, con personaggi molto Tarantiniani (quando imita gli spaghetti western) e un qualcosa di diverso. Secondo me se vai avanti viene un lavorone! Molto molto bravo e non è un commento da blogger.

    Liked by 1 persona

     
  2. gianni

    26 luglio 2015 at 20:56

    Bella iniziativa! A cui parteciperò come lettore, in questo momento la mia fantasia è già stremata e non ha più tregua. :) :) :)
    Ti farò però pubblicità, se lo consenti.

    Mi piace

     
    • Cal Mood

      27 luglio 2015 at 07:44

      Ovvio che lo consento ;)

      Liked by 1 persona

       
      • gianni

        27 luglio 2015 at 07:52

        ^_^
        A presto (che per me sono millenni) per il post opportuno! Ah, ho scaricato lo scritto e (come sempre) lo leggero con tempi biblici!

        Mi piace

         

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: