RSS

Il Coniglio del Venerdì #2 – coniglio in umido con patate

06 Dic

…stavo quasi per dimenticarmene x.x vabbè sono ancora in tempo per rimediare d.d oggi vi propongo un ottimo modo per far sparire una salma di coniglio: fatta a pezzi, con patate e olive *_______* eliminare le prove di un delitto efferato non è mai stato così gustoso!

Sarò malato io, ma Tippete lo trovo molto più tenero su un piatto da portata ben guarnito…*_*

Dunque, per 4 infami nemici della cucciolosità commensali avrete bisogno di:

  • 8 etti di coniglio a pezzi
  • 2 cipolle bianche
  • 2 patate
  • 100 gr di olive intere denocciolate (se sono taggiasche, meglio ancora)
  • 1 dl di vino bianco secco
  • brodo di carne (o vegetale) preparato in precedenza
  • concentrato di pomodoro, origano, alloro, olio extravergine di oliva, sale e pepe q. b.

Bene, per prima cosa dobbiamo tagliare a tocchetti le patate e metterle a bagno in acqua fredda. In una casseruola larga dal fondo basso prepariamo successivamente una base di soffritto con cipolla, olio, alloro, origano e due o tre cucchiai di concentrato di pomodoro, lasciando imbiondire le cipolle a fuoco lento. Alziamo quindi la fiamma, aggiungiamo il cadavere il coniglio a pezzi e rosoliamoli per qualche minuto, rigirando frequentemente con un cucchiaio di legno.

Quando il coniglio è rosolato, aggiustiamo di sale e pepe, sfumiamo col vino bianco e lasciamo cuocere per una mezzora, allungando col brodo quando il fondo di cottura si restringe troppo. Trascorso questo tempo aggiungiamo le patate e le olive, proseguiamo la cottura per altri 30 minuti e, a cottura ultimata, serviamo direttamente in pentola (o su piatto da portata se abbiamo a scrocco amici o colleghi snobbosi d.d).

…che vi dicevo? xD

L’utilizzo del coniglio morto in questo modo è inoltre notevolissimo, se abbinato alla polenta taragna :P

 
1 Commento

Pubblicato da su 6 dicembre 2013 in Il Coniglio del Venerdì, Ricette

 

Tag: ,

Una risposta a “Il Coniglio del Venerdì #2 – coniglio in umido con patate

  1. Gaia Cincia

    7 dicembre 2013 at 13:22

    La prima volta che Mama mi mise davanti un piatto presentandolo come “Ecco il coniglio! *_*” le feci gli occhioni da Mortino e con vocetta rotta le chiesi “…il coniglietto, mamma?? Q_Q”
    Non potevo sopportare l’idea di mangiarmi Bugs Bunny ç_ç ero innamorata di lui!
    Ora che sono cresciuta (e trovo Bugs Bunny particolarmente antipatico)…me lo mangio ù.ù

    Mi piace

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: